Blog Dottoressa Barbara Premoli

Apprendimento e Metodo di Studio

Nel mio studio da diversi anni mi occupo di apprendimento e di metodo di studio. Nel confronto quotidiano con i bambini e i ragazzi mi rendo sempre più conto di quanto il loro approccio allo studio manchi di metodo con significative ricadute negative sull’apprendere, sul memorizzare i concettisul tempo che lo studio richiede e sull’autostima. 
La maggior parte dei bambini e ragazzi arrivano da me quando le famiglie si trovano in difficoltà a gestire i compiti e lo studio o quando l’impegno messo dal ragazzo nello studio non porta ai risultati sperati. Se chiedo ai genitori e ai ragazzi stessi quali sono le difficoltà che riscontrano rispetto allo studio spesso mi viene riportata una difficoltà di concentrazione, la fatica a memorizzare i concetti, mancanza di motivazione, mancanza d’interesse e spesso ansia.
Lo studio è un’abilità complessa che richiede una serie di abilità specifiche e complesse. Tra queste particolare importanza hanno le capacità logico-deduttive, di comprensione e di memorizzazione. 
Lo studio implica anche capacità organizzative e di pianificazione come saper tenere un diario, organizzare efficacemente il proprio quaderno, pianificare il tempo da dedicare allo studio; inoltre necessita di capacità accademiche che implicano strumenti concettuali e operazioni cognitive complesse come il saper studiare un libro di testo prendendo appunti. 
Riconoscere le abilità che sono implicate nel processo di apprendimento diventa fondamentale affinché lo studente possa affrontare positivamente il suo percorso di studi e rispondere alle richieste della scuola. 
Tuttavia, pur riconoscendo universalmente l’indispensabilità di queste abilità non sempre viene dato il giusto riconoscimento alla necessità che le stesse debbano essere apprese dagli studenti e pertanto insegnate. 
L’acquisizione di adeguate tecniche è imprescindibile se si vuole apprendere in modo efficace ottimizzando i tempi e con la certezza di ricordare le informazioni sul lungo termine. 
In questa ottica, nell’ambito del mio studio svolgo percorsi personalizzati orientati a: 

  • acquisire un metodo di studio soggettivo e variabile a seconda delle caratteristiche proprie di ciascun studente. Ognuno ha infatti il suo stile cognitivo.
  • favorire le attività di studio attraverso un sostegno specifico.
  • valorizzare le potenzialità e acquisire le strategie operative nell’ambito dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) e dei Bisogno Educativi Speciali (BES).
Ricordiamoci che saper studiare è una competenza indispensabile a scuola ma anche in altri ambiti per poter accrescere le nostre conoscenze ed inserirci in modo attivo e consapevole nell’attuale contesto culturale e sociale, realizzando le proprie aspettative e potenzialità.

Barbara Premoli


 

Post scritto da Barbara Premoli
Esperta di disturbi d'ansia, depressione, traumi psicologici, problematiche sessuali, crisi di coppia.
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.